Tra le finalità preminenti che l’Istituto persegue figura il miglioramento dell’offerta formativa sul piano dell’apprendimento linguistico, riconoscendo la centralità della conoscenza delle lingue straniere in una realtà, quale quella contemporanea, connotata sempre di più dalla dimensione interculturale. 

Pertanto la scuola promuove curricoli scolastici multilingue capaci di formare studenti plurilingue, propone attività volte a migliorare la motivazione degli apprendimenti nei discenti attraverso l’utilizzo di percorsi didattici innovativi, propone la realizzazione di progetti europei di collaborazione e scambio con paesi esteri, predispone attività per il potenziamento ed il recupero delle conoscenze, incoraggia l’insegnamento di tipo interdisciplinare.

Tra le finalità preminenti che l’Istituto persegue figura il miglioramento dell’offerta formativa sul piano dell’apprendimento linguistico, riconoscendo la centralità della conoscenza delle lingue straniere in una realtà, quale quella contemporanea, connotata sempre di più dalla dimensione interculturale. 

Pertanto la scuola promuove curricoli scolastici multilingue capaci di formare studenti plurilingue, propone attività volte a migliorare la motivazione degli apprendimenti nei discenti attraverso l’utilizzo di percorsi didattici innovativi, propone la realizzazione di progetti europei di collaborazione e scambio con paesi esteri, predispone attività per il potenziamento ed il recupero delle conoscenze, incoraggia l’insegnamento di tipo interdisciplinare.

Nello specifico il piano delle attività programmate dall’Istituto possono essere così riassunte:

  1. Proposta di percorsi didattici CLIL  C.L.E.V.E.R. per promuovere l’uso veicolare della lingua straniera ed attivare un apprendimento integrato delle discipline
  2. Partecipazione a progetti europei (eTwinning – Erasmus+) per sviluppare nei discenti la competenza culturale ed interculturale
  3. Utilizzo delle tecnologie informatiche per la realizzazione di testi digitali in L S ( Digital storytelling)
  4. Partecipazione a spettacoli in lingua straniera
  5. Partecipazione a competizioni su scala nazionale (Kangourou della lingua inglese)
  6. Predisposizione di percorsi integrati di recupero, consolidamento e potenziamento degli apprendimenti

Nell’espletamento di tali attività i docenti di lingue straniere sono affiancati da docenti dell’organico potenziato e, nella realizzazione dei percorsi interdisciplinari e interculturali, operano in collaborazione con i docenti delle altre discipline promuovendo la cooperazione e l’avanzamento di una didattica di tipo interdisciplinare.

APPRENDIMENTO DELLA LINGUA SPAGNOLA

Il progetto intende perseguire le seguenti finalità:

  • stimolare l’apprendimento della lingua spagnola accrescendo l’interesse e la curiosità per la comunicazione interculturale;
  • raggiungere attraverso l’uso di una lingua diversa dalla propria la consapevolezza dell’importanza di comunicare;
  • parlare e comunicare con i coetanei in lingua straniera scambiando domande e informazioni.

Si propone i seguenti obiettivi:

  • sviluppare la capacità di ascolto in lingua straniera, conoscere la pronuncia, l’accento, l’intonazione;
  • ampliare le conoscenze lessicali;
  • applicare le regole grammaticali in modo funzionale alla comunicazione;
  • leggere testi di vario genere analizzando analogie e differenze; 
  • interagire in una breve conversazione informale tra coetanei, presentandosi, formulando semplici domande ed esprimendo cosa si sa o non si sa fare;
  • scrivere una breve presentazione di se stesso;
  • scrivere frasi semplici; 
  • favorire la conoscenza della cultura e della civiltà dei paesi ispanofoni.

Destinatari:

  • alunni scuola secondaria di primo grado.

 

 

ECCO ALCUNI ESEMPI DI CLIL a.s. 2018/2019